La guida definitiva a Papa Francesco e come sta cambiando il mondo

Chi è Papa Francesco?

Papa Francesco è il 266° e attuale Papa della Chiesa Cattolica. È il primo papa gesuita e il primo dell’America Latina.

È nato il 17 dicembre 1936 a Buenos Aires, in Argentina, come Jorge Mario Bergoglio. Suo padre era un immigrato italiano che possedeva una piccola fabbrica dove lavorava come manager. Ha due sorelle maggiori e un fratello minore.

La famiglia viveva in un quartiere borghese di Buenos Aires chiamato Flores, ma si trasferì a casa propria quando Jorge aveva 11 anni.

Ha studiato in una scuola tecnica prima di iscriversi all’università, dove ha studiato chimica e si è laureato come tecnico chimico.

Un giovane vescovo argentino inizia la sua carriera

Papa Francesco è il primo papa a prendere il nome di Francesco in oltre un millennio. È nato il 17 dicembre 1936 a Buenos Aires, in Argentina.

Papa Francesco è il primo papa gesuita e latinoamericano. Si è laureato in chimica all’Università di Buenos Aires e ha studiato teologia in un seminario in Argentina. Papa Francesco è diventato vescovo di Buenos Aires quando aveva solo 36 anni e poi è diventato arcivescovo di Buenos Aires nel 1998.

Papa Francesco e il Nuovo Ordine Mondiale

Il Papa non è solo il capo della Chiesa cattolica e un leader religioso, ma anche una figura politica che ha espresso le sue opinioni sull’ordine mondiale e sul cambiamento.

Nel suo primo discorso all’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2015, ha parlato di come dobbiamo cambiare l’ordine mondiale e renderlo più giusto.

Ha anche esortato a un nuovo assetto economico e sociale in cui “si rispetti la dignità di ogni persona”.

Papa Francesco ha espresso le sue opinioni sull’ordine mondiale e sul cambiamento. Ha parlato a lungo di come dobbiamo cambiare l’ordine mondiale e renderlo più giusto.

Papa Francesco e la prossima generazione di cattolici

Papa Francesco è un papa molto popolare e ha avuto un impatto significativo sulla prossima generazione di cattolici. Quando fu eletto Papa, c’erano circa 1,2 miliardi di cattolici nel mondo. Il numero è aumentato a 1,4 miliardi nel 2017 e ciò è in gran parte dovuto ai suoi sforzi per raggiungere i giovani e modernizzare le pratiche religiose.

La popolarità di papa Francesco tra i giovani si vede anche nelle statistiche del cattolicesimo. In Italia, ad esempio, c’è stato un forte aumento della popolazione cattolica dal 2013 quando è diventato papa ed è uno dei pochi Paesi dove questo è accaduto.

Conclusione: L’eredità di papa Francesco

Papa Francesco è una figura importante nel mondo della cristianità. È il primo papa venuto dall’America Latina ed è stato coinvolto in molte iniziative importanti come “Laudato Si” incentrata sui cambiamenti climatici e le questioni ambientali.

Papa Francesco è stato molto esplicito sulle sue opinioni su giustizia sociale, capitalismo e immigrazione. La sua eredità sarà ricordata per il suo lavoro per la pace, la riconciliazione e il dialogo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Leggi Anche Questo:

Post recenti: